Stampa

colitta dante qPromozione sul campo per il romano Dante Colitta, da settembre 2019 nominato direttore generale Geo Travel Network, dove ricopriva il ruolo di direttore commerciale e consigliere delegato, affiancando l’amministratore delegato Luca Caraffini. Sono trascorsi quasi otto anni da quando Bravo Net e HP Vacanze Network sono confluite in Alpitour e Costa Crociere e molti dei protagonisti dell’operazione hanno cambiato casacca (nel 2017 Claudio Busca, socio storico di Colitta, è diventato direttore generale leisure della concorrente Bluvacanze), ma il ticket Caraffini/Colitta funziona ancora, come spiega a TTG Italia il neo direttore generale: “Capita che io e Luca abbiamo idee diverse, chi non ha mai litigato?! Io provengo dalla distribuzione, sono un agente di viaggi, Luca arriva dal tour operating (Settemari - ndr). Io sono del Centro-Sud, Luca del Nord. Inoltre io avevo creato HP Vacanze a Roma e lui Bravo Net a Mantova, dunque avevamo due idee di diverse di aziende”. Se oggi Geo conta 1.600 agenzie e genera 900 milioni di fatturato, la coppia funziona, eccome.