bann blunet gen17 728 90

Chi è Roberto Gentile

rgentile-bn.jpg

R.GENTILE SCRIVE SU NETWORK NEWS

CHI VA E CHI VIENE

IL NETWORK DEL MESE

L’AGENZIA DEL MESE

butturini-francesco.jpggardella-simone2.jpgArriva il primo segnale di rinnovamento del CEO Alberto Peroglio Longhin (da giugno 2014 insediatosi in Bluvacanze), con le nomine di Francesco Butturini come Managing Director Leisure, responsabile di tutte le attività leisure del gruppo per i marchi Bluvacanze, Vivere&Viaggiare e Going, e di Simone Gardella come Chief Financial Officer. Butturini, 49 anni, bresciano, sposato con due figli (in foto a sinistra), inizia in Bluvacanze nel 1993, dove diventa dir. generale della gestione alberghiera di Club Vacanze e dir. prodotto Going, Comitours e Chiariva (ai tempi della proprietà Tanzi, 1993-2003), quindi dir. generale Parmatour SpA nel periodo di amministrazione straordinaria successivo al default Parmalat. Nel 2006 / 2007 è general manager dell’Agenzia Regionale della Promozione del Lazio, quindi lascia il turismo e negli ultimi anni lavora in Canada e negli USA. Peroglio Longhin lo conosce a Parma nel 2004 ed è lui a portarlo con sé a Roma, nel 2006. Simone Gardella, 34 anni (in foto a destra), genovese, sposato, esordisce nella consulenza (revisione e M&A) dapprima in Price Waterhouse Coopers e quindi in Deloitte. Entra quindi in Costa Crociere, nel dipartimento di Management Advisory Service, a diretto riporto della controllante Carnival Corporation e, successivamente, in MSC Crociere a Ginevra, come responsabile del Corporate Internal Audit, incarico da cui proviene.

 

peroglio-longhin-alberto.jpgSe c’è un manager che ha fatto dell’understatement la sua bandiera, questo è Alberto Peroglio Longhin. Sarà perché è torinese, o perché ha buoni studi alle spalle, ma di Peroglio Longhin non si ricorda una frase sopra le righe. Entrato nel 1997 in Alpitour, occupa per diversi anni ruoli di responsabilità in ambito commerciale e marketing. Nel pieno della tempesta Parmalat, nel 2004 viene chiamato dal commissario straordinario Enrico Bondi a salvare il salvabile del t.o. Parmatour e quindi a occuparsi del risanamento e della cessione del Parma Calcio. Segue una breve  e dimenticabile esperienza nell’Agenzia di promozione e sviluppo del turismo del Lazio. Diventa imprenditore nel 2008, fondando con Paolo Scoffone il network Liberi Tutti (ceduto nel 2013 a Value Holding) e alla creazione di Eatinerary, viaggi alla scoperta del gusto, in società con Oscar Farinetti e la sua Eataly. Arduo il compito che l’attende nel Gruppo Bluvacanze (Bluvacanze SpA, Cisalpina Tours SpA e Going Srl), dove prende il posto di Massimo Rosi e dovrà occuparsi, tra le tante cose, degli sviluppi della partnership con Open Travel Network nel progetto B&O guidato da Giorgio Lotti, di cui Rosi era stato fautore.

bacchi-roberto.jpgDa febbraio 2014 Roberto Bacchi ha assunto il ruolo di Executive Vice President, Strategy & Corporate Development in Seneca SpA, la business travel agency con sede a Guardiagrele (Ch), presieduta da Ercolino Ranieri. Per Bacchi un’azienda molto evoluta e di stampo familiare, dopo 27 anni condotti al vertice di multinazionali come American Express (dal 1986 al 1998) e Carlson Wagonlit Travel, lasciata nel 2013 con la carica di Managing Director - Vice President Italy & Greece.

 

ghelfi-simone.jpgSolo 4 mesi di vacanza per Simone Ghelfi, che a gennaio 2014 ha lasciato il network Nuove Vacanze di Corrado Lupo e a giugno si è insediato come direttore marketing del Gruppo Oltremare. Non ancora quarantenne, pavese doc, famiglia d’imprenditori enologici, laurea in Filosofia, Ghelfi rappresenta la nuova generazione di manager turistici: formazione e back-ground extra settore, nessuna gavetta in agenzia, familiarità con web e social, sensibilità alla comunicazione. Reduce da 5 anni in Nuove Vacanze (dove era Sales & Marketing Director) in Oltremare / Caleidoscopio prende il posto di Luca Adami e, dalla sede di Milano, risponde al direttore commerciale e azionista Stefano Uva.

 

gattinoni-ferrari.jpgL’integrazione tra i network Gattinoni e G40 Mondo di Vacanze (sancita a maggio 2013) si concretizza a febbraio 2014 con una ridistribuzione delle cariche. Al vertice il maggiore azionista e presidente Gattinoni,  Franco Gattinoni, affiancato da Antonella Ferrari, presidente Mondo di Vacanze. Il management è ora rappresentato da Piergiorgio Reggio (ex a.d. G40) ed Eros Candilotti a capo della Direzione Network;  Sabrina Nadaletti ha la responsabilità della Divisione Turismo (sedi a Lecco e a Milano), mentre la Divisione Business Travel è collocata a Monza e affidata a Michela Bellomo. La squadra commerciale è diretta da Antonella Ferrari e composta da 7 area manager. Isabella Maggi è a capo della Direzione Comunicazione & Marketing. Mario Vercesi (ex proprietario di Best Tours) coordina Gattinoni Travel Experience, ovvero il prodotto tailor made per le agenzie, con un team di 11 persone.