bann blunet gen17 728 90

Chi è Roberto Gentile

rgentile-bn.jpg

R.GENTILE SCRIVE SU NETWORK NEWS

bann m e partners dic2018 160 124

CHI VA E CHI VIENE

IL NETWORK DEL MESE

L’AGENZIA DEL MESE

adriano e virginia qIl 27 marzo 2018 Repubblica.it Roma riporta la dichiarazione di Adriano Meloni, assessore uscente allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitalein carica da ottobre 2016: “Avevo deciso di allontanarmi dalla giunta già a luglio 2017, ho un'azienda (Trydoo - ndr) da portare avanti e due anni di lontananza dal mio lavoro sono tanti. Mi piace occuparmi di Roma, che è la mia città, ma non posso più trascurare la mia azienda né la mia famiglia, che vive a Milano”. Pronta la replica di Andrea Coia, presidente della commissione Commercio del MoVimento Cinque Stelle, con cui Meloni ha più volte discusso: ”ll prossimo sarà un politico M5s, basta tecnici”. Detto fatto, sarà Carlo Cafarotti, ingegnere e attivista M5s, ex delegato della sindaca Virginia Raggi all’VIII Municipio ed ex consigliere del V Municipio, il successore di Meloni. Esperienza nel turismo (come si desume dal CV pubblicato sul sito di Roma Capitale) pari a zero.

 

lanzellotto antonelloE' una promozione interna quella che ha permesso ad Antonello Lanzellotto di assumere la carica, da aprile 2018, di direttore generale Uvet Network, la divisione retail del Gruppo guidato da Luca Patanè. Lanzellotto, 59 anni, romano, precedenti esperienze in Viajes Melià Italia, Nouvelles Frontieres e Cisalpina Tours, è entrato in Uvet nel 2009: dal 2013 è area manager centro sud per Uvet GBT e vanta una consolidata esperienza in ambito business travel. L’incarico di direttore generale Uvet Network pone termine a una vacatio determinata dall'uscita dell’a.d. Piergiulio Donzelli e dal sempre più marcato coinvolgimento di Ezio Birondi nella gestione del t.o. in-house Settemari.

 

casseri carloProprio mentre Uvet Travel Network è in piena campagna di affiliazione agenzie col claim “L’unico network con la U maiuscola” esce dal Gruppo guidato da Luca Patanè un manager che di network, con e senza “u”, se ne intende. Carlo Casseri ha trascorsi in Travelshop, in IvdR Travel Network e infine in OTN Open Travel Network, in due fasi: la prima quando OTN era di proprietà della famiglia Di Stasio di Napoli (2015-2016), la seconda dopo l’ingresso in Uvet, da maggio 2016 a gennaio 2018. Casseri, che lascia anche la carica di consigliere di FTO Federazione Turismo Organizzato in contemporanea col cambio del direttore nazionale, è membro della commissione eventi di Federalberghi e insegnante al master Turismo e Territorio della Luiss School of Government di Roma.

 

aires zampino qE' un’ulteriore tassello della gestione del presidente Fiavet Nazionale Jacopo De Ria, il cui mandato triennale al vertice della Federazione scade a maggio 2018: Calabria e Piemonte-Val d’Aosta, dopo anni di crisi ed essere state commissariate, hanno eletto i propri presidenti regionali. Giuseppe Giovanni Zampino, dell’omonima agenzia di Corigliano Calabro (CS), è il nuovo presidente Fiavet Calabria e ha ricevuto le consegne dalla commissaria Ivana Jelinic, vicepresidente Fiavet Nazionale. A Torino la commissaria Wilma Pennino, presidente Fiavet Liguria, ha “riconsegnato” le agenzie piemontesi e valdostane a Gabriella Aires, titolare dell’agenzia I Viaggi di Gabry e Max di Chieri (TO). Primo compito dei neo-presidenti recuperare la fiducia degli associati Fiavet, smarrita negli ultimi anni.

 

milani gabrieleAvvicendamento alla direzione operativa di FTO, la Federazione del Turismo Organizzato aderente a Confcommercio e presieduta da Luca Patanè. A Francesco Sottosanti subentra come direttore nazionale il 49enne Gabriele Milani (in foto), responsabile del Fondo Vacanze Felici creato dalla stessa FTO. Sottosanti aveva sostituito Alberto Corti al vertice dell’allora Federviaggio nel novembre 2013, accompagnando la fusione in FTO di Federviaggio e AINeT, ma non riuscendo a ottenere l’adesione della “terza gamba” rappresentata dalla recalcitrante Fiavet guidata da Jacopo De Ria.