bann blunet gen17 728 90

Chi è Roberto Gentile

rgentile-bn.jpg

R.GENTILE SCRIVE SU NETWORK NEWS

CHI VA E CHI VIENE

IL NETWORK DEL MESE

L’AGENZIA DEL MESE

robintur btexpert logobtexpert gruppo hiNasce a fine 2017 ma ha origini antiche BTExpert Business Travel Solutions, la Travel Management Company di proprietà del Gruppo Robintur, creata allo scopo di integrare quattro agenzie storiche, specializzate nei viaggi d’affari e fortemente radicate sul territorio: Bononia Viaggi, attiva nel Bolognese dal 1969; Planetario BT&I, fondata a Reggio Emilia nel 1993; Boem & Paretti di Udine, operativa dal 1951, e Antonietti Viaggi, la più antica delle quattro, attiva a Pordenone dal 1946. Sede a Bologna, giro d’affari di 90 milioni di euro, 72 occupati e circa 4000 aziende clienti in tutta Italia, BTExpert unisce le attività di business travel conferite a inizio 2017 nella nuova Robintur SpA da Robintur e Planetario. La governance di BTExpert Srl vede Stefano Dall’Ara alla presidenza della società, Claudio Passuti in veste di vice presidente e Paolo Busi nel ruolo di amministratore delegato (rispettivamente il quinto, il terzo e il sesto da sinistra nella foto).

 

agirmo robertoStoria un po’ travagliata, quella di Gens Group Srl, società costituitasi due anni fa per volontà di Roberto Agirmo, Matteo EquestreCorrado Lupo e Giorgio Zuccati. Oggi, dopo l’uscita di Lupo e della sua Nuove Vacanze “per divergenze di opinioni sul futuro della rete” il direttore commerciale Roberto Agirmo (titolare del Gruppo Info Vacanze, network con sede a Marcon (Ve), orgogliosamente indipendente, 54 agenzie affiliate) affida la carica di CEO a un tecnico esterno, il commercialista Ciro Cinelli. “Le due componenti di Gens Group, Gruppo Info Vacanze ed Equestre Tour, sono soggette all’interesse del mercato” rilancia Agirmo “Decideremo a breve, per ora possiamo dire che qualcuno è interessato a noi e noi siamo interessati a qualcuno”. Se son rose...

 

vallini gattinoni testi qorganigramma gattinoniÈ un Franco Gattinoni insolitamente piccato, quello che il 26 ottobre 2017 convoca i media nel nuovo “hub” di via Statuto a Milano, per rispondere alle insinuazioni secondo le quali (vedasi l'articolo su l’agenzia di viaggi) non solo avrebbe venduto la sua società, ma si saprebbe anche a chi (la Uvet di Luca Patanè). “Sono provocatorie queste cose che sono uscite: non c’è niente sul tavolo, non abbiamo mai parlato con nessuno. La nostra è una barca comoda, non abbiamo necessità di sposarci con nessuno: forse perché stiamo lavorando bene, a qualcuno diamo anche un po’ fastidio”. Fine della storia. Accanto a lui, i due nuovi top manager: a Sergio Testi, alla direzione del network da dicembre 2015, si aggiunge quella della divisione Business Travel, come direttore generale di Gattinoni Travel Network Srl (66% Gattinoni & Co. Srl, 34% Hotelplan AG). La new-entry Isabella Vallini, 18 anni di esperienza nell’agenzia pubblicitaria Lowe Pirella di Milano, è stata nominata COO Chief Operating Officer di Gattinoni & Co. Srl (100% Franco Gattinoni), che riunisce le quattro business unit Incentive& Event, Communication, Made in Italy e Healthcare. Le due aree son ben visibili nel nuovo organigramma.

 

lemmolo lupoA fine 2017 Aria, network di agenzie siciliano guidato dall’amministratore unico Francesco Iemmolo, è stato acquisito da iGroup Srl di Milano, società controllata dal fondatore Corrado Lupo e detentrice del marchio Nuovevacanze Travel Network. Aria porta in dotazione un centinaio di agenzie indipendenti, soprattutto al centro-sud, che si aggiungono alle Nuovevacanze, per un totale di 180 punti vendita, dei quali 175 in affiliazione commerciale, due di proprietà (Seveso e Ospitaletto, Brescia), due in aip (Legnano e La Spezia) e un franchisee (Foggia). Lupo ha confermato la partnership commerciale con Geo Travel Network di Luca Caraffini (che nel frattempo ha raggiunto le 1.760 agenzie e punta a 1.800) e affidato a Iemmolo, che porta con sé due sviluppatori interni, l’incarico di direttore commerciale Nuovevacanze. Percorso originale, quello avviato solo due anni fa da Aria, che in home page proclama “l’attivazione GRATUITA dell'account agenzia nel software gestionale Aria” e soprattutto che “ARIA è GRATIS e lo sarà Sempre!” (scritto proprio così, con maiuscole ed esclamativi). A zero fee, le revenue di Aria erano riconducibili a over dai fornitori, produttività segmenti e provvigioni sulle prenotazioni centralizzate. Oggi, visto che il modello di business di Nuovevacanze è diverso, difficile che la gratuità venga mantenuta. L’ingresso in Nuovevacanze fa sì che Aria esca da Blunet, la “rete delle reti” di Bluvacanze, della quale faceva parte essendosi legata, ad aprile 2017, a Primarete Network di Ivano Zilio.

 

apicella adrianoInsediatosi all’inizio del 2017 dopo un periodo di vacatio dall’uscita del predecessore Gian Paolo Vairo, l’a.d. di Welcome Travel Adriano Apicella ha stilato un bilancio della sua prima stagione estiva ai vertici del network milanese. Più 12% in ambito leisure e più 8% di BSP (al 31 agosto), più 10% crociere e più 18% sul Mare Italia (che rendono felici gli azionisti Costa Crociere e Alpitour), in portafoglio 1.070 agenzie (il 65% delle quali nel Nord Italia e più della metà aderenti alla formula Welcome Travel Team). Dei 600 milioni generati dal leisure, la metà spetta ai prodotti Alpitour e Costa, il resto ai partner preferenziali (Albatravel, Veratour, Hotelplan, i Grandi Viaggi, Nicolaus, Imperatore, Boscolo e Naar) e agli altri fornitori contrattualizzati. In rampa di lancio il nuovo Progetto Incoming, in collaborazione con Alpitour Incoming e Jumbo Tours (proprietà Alpitour): qui di numeri non se ne fanno ancora, ma il più 18% sul Mare Italia promette bene.