bann datagest17 gen19 728 90

Chi è Roberto Gentile

rgentile-bn.jpg

R.GENTILE SCRIVE SU NETWORK NEWS

bann spencerandcarter dic20 160x124

CHI VA E CHI VIENE

IL NETWORK DEL MESE

L’AGENZIA DEL MESE

Piove sul bagnato per il Gruppo Soglia. Si (ri)apre la grana CIT, la storica Compagnia Italiana Turismo reduce dalla fallimentare gestione di Gianvittorio Gandolfi e da due anni di amministrazione straordinaria, che sembrava aver trovato soluzione nella cessione all’imprenditore salernitano (oggi anche deputato PdL). Trascorso un anno, alcune fonti asseriscono che l’acquirente non avrebbe saldato la cifra concordata al commissario straordinario, il quale a questo punto potrebbe escutere la fideiussione bancaria a garanzia della cessione, annullare l’atto e procedere a una nuova gara. I dipendenti CIT, dopo anni di crisi, scrivono direttamente al Governo: “La rete di agenzie di viaggi si è ulteriormente ridotta e veleggia verso la chiusura. Le attività di tour operating non sono mai state avviate, come quella di incoming turistico promessa al momento del passaggio al Gruppo Soglia. La gestione alberghiera è assolutamente deficitaria”. Un risultato l’hanno già ottenuto: la revoca della chiusura della sede di Roma, la conseguente sospensione del trasferimento dei dipendenti CIT a Verona e la cassa integrazione per 110 dipendenti. Per il 20 dicembre il Gruppo Soglia ha promesso nuovo piano industriale e nuovo management.