bann datagest17 gen19 728 90

Chi è Roberto Gentile

rgentile-bn.jpg

R.GENTILE SCRIVE SU NETWORK NEWS

bann spencerandcarter dic20 160x124

CHI VA E CHI VIENE

IL NETWORK DEL MESE

L’AGENZIA DEL MESE

logo-pinguino.pngPinguino Viaggi nasce a Pesaro nel 1985 e inizia a operare sia come agenzia di viaggi tradizionale sia come tour operator. Le agenzie di proprietà, negli anni a venire, diventano 4 (a Pesaro, Fano e Ancona) e nel 2001 viene lanciato il programma di affiliazione Pinguino Viaggi Network. Caratterizzato inizialmente da una formula di franchising puro e da una distribuzione dei punti vendita “a raggiera” verso il centro-sud (grazie alla sede pesarese), oggi il Network guidato dall’a.d. Giovanni Pellegrini riunisce 110 affiliati in tutta Italia che hanno scelto tra le due modalità di contratto (franchising e collaborazione commerciale, con la licenza della casa madre) e 21 Pinguino Partner (agenzie indipendenti che, in cambio di una fee annuale pari a 1500 euro, ottengono commissioni più elevate, tariffe nette e di gruppo sui prodotti dei t.o. partner di Pinguino). Entrambe le soluzioni prevedono tre formule di affiliazione distinte: la formula Platinum, quella Gold e la formula Silver. La differenza tra le 3 formule è determinata dalla quantità più o meno consistente di beni materiali e servizi che Pinguino fornisce per l'allestimento del punto vendita; ne consegue che la formula Platinum garantisce  l'apertura di un'agenzia “chiavi in mano” e prevede un investimento di € 35.900 per la formula di franchising e di € 3.000 in meno se si opta per la collaborazione commerciale. Le formule Gold e Silver garantiscono gli stessi identici servizi della formula Platinum per quello che concerne formazione, assistenza pre e post-apertura, accordi commerciali, ma lasciano all'affiliato la facoltà di procurarsi autonomamente beni quali ad esempio l'hardware o gli accessori elettrici. Nel giugno scorso Pinguino e Le Marmotte di Busto Arsizio hanno firmato una partnership commerciale con Ventaglio. www.pinguinoviaggi.net

 

logo-nextworldtravel.pngNext World Travel è un network virtuale, fondato a Milano nel 2003 e costituito non da agenzie tradizionali né virtuali, ma da consulenti di viaggio, la versione italiana dell’americano home based agent. L’a.d. Massimo D’Ambrogio descrive così il profilo del consulente di viaggio Next World Travel: “Non ha un ufficio, ma si reca direttamente a casa del cliente, o sul luogo di lavoro; sviluppa viaggi su misura e personalizzati; propone soluzioni con il miglior rapporto qualità/prezzo e garantite dai migliori tour operator; non costa nulla e lo aiuta a risparmiare; lo assiste anche durante il viaggio e dopo il rientro. Ma, soprattutto, dedica al cliente tutto il tempo necessario per capire e soddisfare le sue esigenze: nelle agenzie a ogni cliente vengono riservati in media 15 minuti, noi gli dedichiamo almeno un’ora, senza telefoni che squillano e gente che va e che viene".

 

logo-travelshop.png

Travelshop è il marchio della rete di proprietà al 100% del noto t.o. Eurotravel di Aosta: dopo l’esordio nel 2001 con la formula dell’associazione in partecipazione, e una crescita repentina sino a 100 punti vendita, l’uscita nel 2005 dell’amministratore delegato Walter Starnone determina una riformulazione del progetto. Carlo Casseri, direttore commerciale dal 2006, effettua una selezione delle agenzie, riducendone oggi il numero a circa 50, e soprattutto cercando agenti con predisposizione ed esperienza nel settore turistico, al contrario di quanto accadeva con i primi Travelshop, appannaggio esclusivamente, o quasi, di neofiti; “la qualità e la professionalità dell'operatore” è la nuova mission. Oltre all’associazione in partecipazione, Travelshop propone la realizzazione di corner Travelshop all’interno di esercizi commerciali. Recente, sebbene ancora da formalizzare definitivamente, la fusione di Travelshop con Buona Vacanza in una NewCo (vedi networkn-loghetto.gif n.4 del 15.3.2008). www.travelshop.it

 

logo_click.pngValentino Peyrano è un manager di estrazione finanziaria e precursore del web in Italia, avendo fondato a metà degli anni ’90 Web Travel Point, uno dei primi network di agenzie (poi inglobato in Domina Travel e da questa successivamente ceduto a Primarete Network). La sua ultima creatura è Clickandgo Travels, network virtuale formato da corner elettronici, senza operatore fisso: in pratica un impianto che si installa in luoghi del tempo libero come palestre, centri estetici e benessere, circoli sportivi, parrucchieri per signora, scuole di ballo, alberghi, pub, negozi sportivi e altro ancora. Le proposte di viaggio scorrono su un televisore a schermo piatto collocato in posizione strategica, collegato via GPRS alla sede Clickandgo che aggiorna le offerte: il cliente può prenotare e richiedere preventivi tramite tastiera e PC, oppure rivolgersi al gestore della palestra o del locale, che lo aiuta nella scelta. L’esercizio che ospita il corner guadagna il 50% del margine sui viaggi venduti e 20 euro per ogni inserzione pubblicitaria mensile che viene trasmessa in video, tra una proposta di viaggio e l’altra.

 

logo_alpina-tourdolomit.gifAlpina Tourdolomit è una rete di agenzie di viaggi di proprietà a forte connotazione altoatesina, con sede principale a Bolzano, dieci filiali in Alto Adige (Bolzano, Appiano, Bressanone, Brunico, Corvara, Laives, Lana d’Adige, Merano, Ortisei, Silandro) e una a Trento. Appartenente ad Athesia Druck Srl, gruppo operante nell’editoria e nella pubblicità, è diretta da Michl Ebner. GDS Amadeus, aderisce al network Welcome Travel Group. Alpina Tourdolomit opera sia come dettagliante e tour operator outgoing (con partenze anche da aeroporti stranieri, Innsbruck e Monaco di Baviera, oltre che da Bolzano e Verona) che come ricettivista, soprattutto per i mercati tedesco e austriaco. È l’unico network italiano ad avere un sito non in lingua italiana, ma tedesca. Anche al telefono, la risposta non è “pronto!”. www.alpina-tourdolomit.com