bann datagest17 gen19 728 90

Chi è Roberto Gentile

rgentile-bn.jpg

R.GENTILE SCRIVE SU NETWORK NEWS

bann spencerandcarter dic20 160x124

CHI VA E CHI VIENE

IL NETWORK DEL MESE

L’AGENZIA DEL MESE

Dopo un esordio in sordina, in linea con l’understatement delle rispettive case madri, gli spagnoli di El Corte Inglès e i tedeschi di Tui.it (due dei maggiori gruppi turistici integrati, in Europa) confermano l’espansione sul mercato italiano. Le agenzie con insegna Tui.it sono sette (Milano, Torino, Venezia, Verona, Bologna, Palermo e Avellino), ma l’obiettivo è 20-25 punti vendita da nord a sud, Roma compresa, tutti in associazione in partecipazione. A Roma nel 2007 ha esordito El Corte Inglès, con un’agenzia di proprietà doppiata successivamente a Milano. Oltre 60 i punti vendita all’estero del gruppo spagnolo: in Francia, Belgio, Portogallo, USA, Cuba, Cile, Messico e Argentina.

 

Uniglobe Italia sfonda quota 150 punti vendita tra franchising, in-house agent e mandati di rappresentanza (filiali della casa madre, che operano su licenza e Partita IVA di Uniglobe Italia). L'obiettivo di 500 unità entro il 2011 rimane confermato, ma ne è stato modificato il mix: “Avevamo inizialmente puntato sul franchising puro - commenta il direttore generale Mauro Ferraresi - Ma abbiamo dovuto rivedere il piano adattandolo alle richieste del mercato, più interessato alle soluzioni in-house agent e ai mandati di rappresentanza”.

 

L’ingresso in società di capitali freschi (si parla di 3,5 milioni di euro) e di due manager di lungo corso ha dato nuova linfa a Last Minute Tour. Quartier generale di 2.000 mq a Rosta (a pochi passi dalla sede di Cisalpina Tours, non a caso…), presidente Fabrizio Chianello ed Ezio Birondi amministratore delegato, che racconta: “Siamo già arrivati a 80 punti vendita distribuiti sul territorio nazionale (18 nelle ultime settimane) e puntiamo a 100, tutti in associazione in partecipazione e forti del  10% di sconto reale applicato sui pacchetti dei principali t.o. italiani. Fondamentale è anche il web:  il sito lastminutetour.com conta 1,5 milioni di visitatori all’anno e propone un prodotto totalmente diverso da quello della rete fisica. Vogliamo presidiare entrambi i canali: quello fisico con i clienti che entrano in agenzia e quello virtuale con i visitatori del web”. Se ci riescono, bravi. In Italia, sarebbero i primi.

 

Cinzia Renzi esordisce alla presidenza di Fiavet Nazionale con un’azione di supporto alle agenzie abruzzesi colpite dal terremoto: brava Cinzia, anche per essere la prima donna a raggiungere il vertice di Fiavet. Alberto Corti, direttore generale di Federviaggio Confturismo, illustra gli obiettivi dell’associazione: “Siamo a 26 soci, contiamo di raggiungerne 50 entro l’anno, l’obiettivo è 100. Abbiamo tour operator, assicurazioni, informatica, GDS, servizi aeroportuali, cerchiamo compagnie aeree e istituti di credito per completare la filiera”.

 

antonella-ferrari.jpgEscono di scena i fondatori della rete lombarda, che hanno contribuito alla crescita di G40 Travel Group Spa dalle 54 agenzie del 2003 alle 408 di oggi: si è dimesso l’intero CdA (presidente Loris Guardigli, a.d. Rinaldo Bertoletti, consiglieri Gianluca Martinotti, Ambrogio Bernasconi, Agatino Falco, Ivone Vittore e Tommaso Desideri). L’assemblea generale elettiva ha ridotto a cinque i membri del CdA e ha designato i consiglieri Benedetto Lo Iacono della Goblin Viaggi, Ezio Morselli della Pico Viaggi, Andrea Tomei di Exito (il socio di maggioranza, che fa capo a Guglielmo Isoardi), l’a.d. Piergiorgio Reggio dell’agenzia Voglia di viaggiare e il nuovo presidente, Antonella Ferrari di Tesori del Mondo. Il rinnovo dei vertici fa presupporre un nuovo orientamento strategico della rete, che verrà illustrato nel corso di una conferenza stampa convocata a Milano nelle prossime settimane.