bann datagest17 gen19 728 90

Chi è Roberto Gentile

rgentile-bn.jpg

R.GENTILE SCRIVE SU NETWORK NEWS

bann spencerandcarter dic20 160x124

CHI VA E CHI VIENE

IL NETWORK DEL MESE

L’AGENZIA DEL MESE

logo-giramondo.gifGiraMondo Viaggi, il network veronese guidato da Massimo Armellini, festeggia trent’anni: lo stesso luogo dove, il 9 maggio 1979, venne inaugurata la prima agenzia col neonato marchio blu e rosso ospita oggi la sede della società. Durante un viaggio negli USA, nei primi anni ’70, Armellini  era rimasto affascinato dal franchising, che già allora aveva in McDonald’s uno dei marchi più diffusi: rientrato in Italia, aveva pensato di applicarlo alle agenzie di viaggi. È stato il primo in Italia.

 

Si è appena costituita a Milano l’Associazione Italiana Consulenti di Viaggio ASSICOV, allo scopo di promuovere, tutelare, assistere e sviluppare l’attività professionale dei Consulenti di Viaggio che collaborano con le agenzie con licenza.

 

Riceviamo un accorato appello di Ivan Scarpa, titolare della cagliaritana Viaggi di Litta. “La confusa normativa relativa all’apertura di filiali con estensione di licenza (associazione in partecipazione et similia – ndr) ha generato una sequela di contestazioni da parte degli organi preposti alla concessione di licenze e ai controlli di sedi e filiali. Viaggi di Litta e altre reti ne sono state danneggiate, e faticano a far valer i propri diritti. Vorremmo contare su un’associazione di categoria che ci rappresenti, che chiarisca la normativa vigente, che ci rappresenti nei confronti di enti, clienti, fornitori di servizi… Uniamoci per difendere il nostro operato, scrivetemi ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.. AINeT, se ci sei, batti un colpo. Un colpo l’ha già battuto Enzo Manunza, il neo presidente di Fiavet Sardegna, che dichiara subito da che parte sta: “In Sardegna proliferano filiali, agenzie agganciate ai network che poi finalizzano contratti con i t.o., i quali assicurano loro sconti fino al 10%. Si crea una situazione di concorrenza sleale, che non giova all’intermediazione sarda”. L’un contro l’altro armati.

 

Sono passati solo dieci anni, ma sembra un secolo: a dicembre 1999 esordiva Spazio Network, inserto curato da Sabina Fornasari: il trade magazine TTG era il primo a occuparsi del nuovo fenomeno dell’aggregazione e nelle sue pagine parlava di Fabretto Viaggi, di Sestante Travel Network e di Buon Viaggio. Reti in ascesa che compravano paginate di pubblicità per reclutare agenzie. Al TTG seguiva l’agenzia di viaggi, che in concomitanza col salone del franchising di Milano pubblicava un numero speciale dedicato alle reti, curato da Marina Firrao e gonfio di spazi pubblicitari. Spazio Network è sospeso da anni, l’adv non fa più lo speciale di ottobre e il quadro è desolante: i network non investono più in pubblicità sui giornali o siti di categoria, e da mesi. Rimangono le manchette di BravoNet & soci su Quotidiano Travel, il piede in prima pagina di Travel Co. su Trend, un banner solitario di Frigerio Viaggi Network nella newsletter del TTG...

 

logo-uvet.gifIl titolare di UVET Amex diventa presidente e a.d. di ITN, la rete formata da 545 agenzie di viaggi, fondata da Alis Maccarini e guidata a lungo da Mario Malerba (ora consigliere). Dopo un ingresso nel capitale di ITN, nell’ottobre 2008 UVET ha acquisito il 51% di ITN Holding, per una cifra pari - si dice - a 2,2 milioni di euro.